Come aiutarci (avendo qualcosa in cambio) || Three Faces e StreetBook Magazine

come aiutarci three faces streetbook magazine

Come aiutarci (avendo qualcosa in cambio) || Three Faces & StreetBook Magazine

Come vi abbiamo anticipato nel comunicato di qualche giorno fa la situazione che stiamo affrontando, come Three Faces e StreetBook Magazine, non è delle più semplici. Vi abbiamo anche anticipato che avremmo trovato un modo per permettervi di sostenerci e impedire la nostra “estinzione”, dandovi pure qualcosa in cambio – non amiamo chiedere la carità ma, come ben saprete se siete dei nostri aficionados, preferiamo offrirla. Poi oh, se proprio volete fare delle donazioni spontanee non ci offendiamo, beninteso…

Bene, eccoci qua.

La situazione che più ci preme è il trovare un modo per mandare in stampa StreetBook Magazine, il nostro progetto principale, e farvelo avere. Come vi abbiamo spiegato, però, i nostri sponsor e sostenitori stanno attraversando un periodo altrettanto difficile e non ce la sentiamo di chiedergli niente in questo momento: anche le piccole attività fatte di passione, sudore e sacrifici devono sopravvivere, quindi non possiamo sottrarre loro risorse vitali.

La nostra consueta tiratura da duemila copie dunque, almeno per ora, è pura utopia.

Abbiamo deciso, fino a che la situazione non si sarà ristabilita, di mandare in stampa solo duecento copie per numero.

È una decisione dolorosa che va in totale controtendenza alla nostra incrollabile volontà di rendere accessibile gratuitamente la nostra figlia di carta a più persone possibile. Ma per questo, ora come ora, c’è la pubblicazione digitale (che trovate qui).

Come distribuire allora queste duecento copie (e come finanziarle)?

Con il tesseramento per la nostra Associazione Culturale Three Faces, che include la spedizione di tutti e quattro i numeri annuali di StreetBook Magazine.

Come fare a tesserarvi?

Abbiamo semplificato il procedimento: vi basterà compilare il form online (che trovate qui). Dopodiché, appena avrete ricevuto la mail di conferma, dovrete procedere con il versamento della quota sociale 2020 di soli 20 € (che potrete effettuare sia con bonifico all’IBAN intestato a Three Faces – IT76E0521602804000000099379 – sia attraverso PayPal – anche se non avete un conto attivo, con PayPal potete pagare anche con carta di credito). In questo modo vi assicurerete le copie cartacee di StreetBook per tutto il 2020 e ci darete un po’ di ossigeno per coprire le spese di stampa e gestionali.

Quindi, se avete a cuore le nostre iniziative o, più semplicemente, volete completare la vostra collezione di StreetBook Magazine… questa è la vostra occasione!
Ah, abbiamo anche deciso di rendere disponibili le vecchie copie su spedizione o consegna a mano: scrivete a threefacespublish@gmail.com per sapere come ottenerle.

Ma non finisce qui (quello che manca è il lato economico, non certo il fuoco creativo… e lo stare con le mani in mano a piangerci addosso non fa parte del nostro modo di interpretare il mondo): in collaborazione con OCRA, giovane stamperia artigianale fiorentina, abbiamo realizzato una piccola pubblicazione nata in questi giorni di reclusione forzata da uno scambio epistolare tra i nostri Niccolò D’Innocenti e Benedetta Bendinelli. Dalle loro considerazioni sul periodo, il modo di affrontarlo, paure, dubbi e riscoperte a esso conseguenti sono nate delle illustrazioni di Giulia Brachi e Federico Falaschi.
Tutto ciò ha portato alla creazione di una chicca editoriale dal nome /E-pì-sto-le/ colpi di lettere, in formato elettronico, realizzata con maestria artigiana da OCRA. La pubblicazione uscirà in una tiratura di cento esemplari che distribuiremo su donazione, che andrà anch’essa a finanziare la stampa di StreetBook Magazine. Richiedete la vostra copia via mail al solito indirizzo per sapere come averla, non ve ne pentirete!

Bene, questo è quanto. Confidiamo in voi per continuare a lottare contro l’estinzione del pensiero critico, dell’amore per la lettura e per la grafica.

Lotta, leggi, pensa, vivi. Non estinguerti!





Le vostre affezionatissime,
Associazione Culturale Three Faces e redazione StreetBook Magazine

Come aiutarci (avendo qualcosa in cambio) || Three Faces e StreetBook Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su