Street Inn Florence || Il primo hotel a Firenze a tema street art

street inn

07 Nov Street Inn Florence || Il primo hotel a Firenze a tema street art

 
 
 

STREET INN FLORENCE

Il primo albergo a Firenze dedicato al mondo della street art

street inn

La street art da qualche tempo sta in parte lasciando le strade, suo scenario originale, per approdare in luoghi che fino a pochi anni fa erano appannaggio esclusivo di forme d’arte “tradizionali”. A Firenze, città da sempre refrattaria nei confronti di tutto ciò che è nuovo, stiamo vivendo da qualche anno un’apertura nei confronti di questa corrente artistica che ha del miracoloso. Addirittura il Comune di Firenze ha recentemente approvato un regolamento per la street art che, anche se con molte lacune e falle, può essere considerato un primo passo verso lo sdoganamento istituzionale.

 

IMG_4098
Molto più dal basso stanno nascendo iniziative che mirano a valorizzare e far apprezzare universalmente l’arte urbana: a Firenze abbiamo la Street Level Gallery, una galleria dedicata esclusivamente ad artisti provenienti da questo mondo; abbiamo moltissimi eventi che hanno come fulcro o come elemento di spicco la pratica del live painting, dando spazio e visibilità al florido movimento artistico fiorentino e non; realtà come la Progeas Family che fanno della promozione culturale in ambito street la propria bandiera; il nostro StreetBook Magazine, che tra i suoi molteplici interessi ha anche delle sezioni apposite dedicate a questo tipo d’arte.

IMG_4096
E, da Dicembre, avremo anche un albergo a tema: lo Street Inn Florence. Nato da un’idea di Silvia Serafini, questa piccola struttura ricettiva ha deciso di affidare la decorazione delle proprie camere a cinque artisti di strada fiorentini. Da lì il progetto si è ampliato, creando una sorta di piccolo museo della street art, con installazioni e murales in tutta la struttura.

 

IMG_4092

 

IMG_4093
IMG_4094

 

IMG_4095

 

IMG_4096

 

IMG_4097

Nello Street Inn sarà possibile, oltre che dormire in una camera completamente dipinta da un artista, ammirare i lavori di Hopnn, Ache 77, Exit Enter, Urto, RMOGRL8120, Ninjaz, JamesBoy Stelle Confuse e NiAn.

Auguriamo un grosso in bocca al lupo ai ragazzi artefici del progetto, contenti del fatto che Firenze si stia arricchendo sempre di più di novità inerenti questo mondo, scrollandosi un po’ di dosso il suo cappotto/legaccio di città vincolata esclusivamente al proprio passato e alla propria storia.

 

Nessun Commento

Lascia Un Commento

Shares